Il mondo digitale è in continua trasformazione, rimani aggiornato con la nostra newsletter:

Arriva l’offerta Opifiber in Lombardia

Veloce come un lampo, economica e sostenibile è la nuova fibra ottica

Arriva l’offerta Opifiber e una connessione di nuova generazione che copre tutto il territorio in Lombardia

Connettersi a internet, archiviare documenti personali e di lavoro, fare call guardandosi in video, sono tutte azioni che ormai facciamo senza pensare. In questi ultimi anni, inoltre, la tecnologia ha permesso a molte aziende di potere continuare a lavorare, nonostante la pandemia, puntando su nuove modalità di collaborazione e gestione del personale come lo smart-working che ha modificato in modo radicale l’organizzazione degli uffici. Imprese, anche con un alto volume
d’affari, non possono dunque più prescindere da quello che è la base di tutto questo: la fibra ottica.

Senza una fibra ottica efficiente e veloce non si potrebbe sostenere un sistema così complesso. Lo sanno molto bene i fondatori di OPIQUAD, acronimo di Opificio della Qualità Digitale, fusione di due altre aziende, BrianTel e Promo.it, già da lunga data attive e autorevoli nel settore delle telecomunicazioni. 

È di questi giorni la notizia che la nuova fibra ottica XGS-PON, portata proprio da OPIQUAD sul territorio lombardo, sarà attivata in ben dodici comuni tra Lecco, Monza e Brianza.
Un progetto sviluppato in collaborazione con Nokia per fare un balzo avanti nel mondo della velocità via cavo registrando numeri impressionanti dal punto di vista del risparmio, della copertura e della sostenibilità.

Abbiamo intervistato a tal proposito Emile Christopher Chalouhi, Co-Ceo e presidente di OPIQUAD.

Parliamo di come è nato questo nuovo progetto e dell’offerta OPIFIBER

Operiamo da decenni nel settore delle telecomunicazioni a livello nazionale, la nostra azienda ha tre unità interconnesse: CONNECT che fornisce servizi di accesso a internet su banda larga e assiste alla gestione dei dati attraverso un’infrastruttura di Cloud, poi c’è DIGITAL che sviluppa siti web, e-commerce, app e studia progetti di comunicazione a tutto tondo, infine OPIHUB che è una vera e propria area di ricerca e sviluppo dove le soluzioni digitali prendono forma. In Lombardia nel 2007 abbiamo sviluppato una rete wireless, questo ci ha permesso di potere monitorare in modo più dettagliato alcune zone del territorio. Un’analisi che ci ha portato a rilevare dei “buchi” di connettività, ciò era dovuto al fatto che lo sviluppo di rete colpiva più le aree residenziali tralasciando di fatto quelle industriali. Di conseguenza abbiamo pensato di potere implementare l’infrastruttura proprio in quelle zone meno coperte. Ci siamo messi al lavoro e in poco tempo siamo riusciti a conformare un’offerta come OPIFIBER che fosse completa e soddisfacente per chi lavora.

Come funziona questa nuova fibra?

La fibra ottica di nuova generazione XGS-PON è considerata al momento quella che può garantire la migliore tecnologia rispetto alla connettività perché molto rivoluzionaria, giovando senza ombra di dubbio soprattutto a imprese e amministrazioni locali. Stiamo parlando di una velocità di trasmissione internet che può arrivare fino a 10 Gigabit al secondo in download e upload con un risparmio energetico davvero significativo. Le aziende consumeranno meno grazie al fatto che potranno fruire dei nostri servizi Cloud erogati dal Edge Data Center da cui si dirama tutta la rete in fibra a velocità maggiori addirittura rispetto alla propria rete locale, in questo modo non sarà più necessario avere alcuna infrastruttura in casa.

 

Quindi, oltre che efficiente ed economica, è anche sostenibile?

Oltre all’enorme risparmio energetico e il ridotto consumo di rame, c’è un minor impatto sul territorio. Per costruire l’intera rete abbiamo scelto di utilizzare, laddove possibile, infrastrutture già esistenti ma realizzate con tecnologie obsolete, noi abbiamo fatto in modo che potessero essere riqualificate e portate a un livello superiore di prestazione, senza deturpare l’ambiente circostante.
D’altronde è una delle nostre mission, OPIQUAD è membro del CISPE (Cloud Infrastrutture Service Providers in Europe), infatti ha sottoscritto e partecipa al Climate Neutral Data Centre Pact che ha come obiettivo principale rispettare il Green Deal europeo in ambito Cloud.

Opifiber è un’offerta che con certezza cambierà la vita a molti e in meglio 

Per rimanere aggiornato su tutte le nostre iniziative dedicate alla Transizione Ecologica, lasciaci il tuo contatto per iscriverti alla nostra newsletter.
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
condividi

Categorie

Articoli recenti

Entra nel flusso

Il mondo digitale è in continua trasformazione, rimani aggiornato con la nostra newsletter.

Customer Care,
Subito a tua disposizione

Compila la form per ricevere assistenza, un preventivo o semplicemente richiedere maggiori informazioni.

OPIQUAD SRL A SOCIO UNICO

Sede Operativa
Via Bergamo, 60 – Merate 23807 (LC)

Sede Legale
Via Pietro Paleocapa, 6 – Milano 20121 (MI)

039 93 99 920
info@opiquad.it
amministrazione@opiquad.it
opiquad@pec.opiquad.it

Codice Fiscale: 05866450967
Partita Iva: IT05866450967
REA: MI – 1946731
Capitale Sociale: € 90.000 i.v.
Codice SDI: B2K7HJZ

Società soggetta a direzione e coordinamento di OPIQUAD HOLDING SRL 

Questo sito usa i cookie e consente l'invio di terze parti

Premendo il pulsante OK o eseguendo qualsiasi azione all'interno del sito, accetti il loro utilizzo e la nostra politica sui cookie.

Iscrizione inviata con successo

Rimani in contatto con Opiquad!

Entra nel flusso
Opihub è il laboratorio di ricerca e sviluppo di Opiquad, dove competenze multidisciplinari dell’ambito digitale si confrontano costantemente e si stimolano per dare forma a nuove soluzioni tecnologiche.
Il messaggio è stato inviato

Ti ricontatteremo per trovare la tua soluzione digitale!